Hassaku ~ 八朔

agosto 1, 2009

Oggi, nel karyūkai, si festeggia l’Hassaku. Questa ricorrenza viene osservata all’inizio di agosto ed è un’occasione per esprimere il proprio ringraziamento a tutti coloro che ti hanno aiutato nella prima metà dell’anno.

Nel distretto di Gion Kobu, a Kyoto, tutte le geiko e le maiko fanno visita alle o-chaya (teahouse) e ai rispettivi insegnanti delle arti tradizionali per mostrare gratitudine, in conseguenza del sostegno ricevuto, e domandare il loro favore anche in futuro. Innanzitutto però presenteranno i ringraziamenti formali alla Maestra Yachiyo Inouye, capo della scuola di danza Kyomai.

Hassaku 2009_1

Le maiko Takahina 孝ひな, Takamari 孝まり e Taksuzu 孝寿々, incontrate da Onihide proprio sulla porta del maestro.

Tutte esclameranno, con gioia: “Omedetou san desu!”

…Una sorta di tanti auguri, secondo l’antico dialetto di Kyoto, mentre gli interlocutori risponderanno, di rimando, con un incoraggiante: “Fate del vostro meglio!”

A sancire la solennità dell’evento, si disegnano tre linee invece di due lungo la candida nuca: è il sanbonashi (tre gambe).

Hassaku 2009_3777687659_225acd56b1_o

Le maiko Koyoshi e Kosen, foto di love_child_kyoto.

Le maiko di grado inferiore si acconciano i capelli secondo lo stile Wareshinobu, mentre le compagne di grado superiore sfoggiano lo Yakko Shimada hairstyle.

Lo potete ammirare nella foto di Onihide:

Hassaku 2009

La maiko Sayaka 紗矢佳.

Ovviamente tutte indossano il loro kimono più formale, quello nero con il simbolo della okiya a cui appartengono.

Hassaku 2009_3780174255_76ba6a4ed4_o

La geiko Terukoma e la maiko Kyoka, viste da Onihide.

Raramente però si possono incontrare anche delle geisha avvolte in preziosi kimono dai vivaci colori, sulla via del proprio Hassaku.

Kimika_1 08 2009_3783262868_efab754549_b

Kimika (che ha debuttato come geisha lo scorso 14 maggio) ritratta da Michael Chandler/Momoyama.

Il motivo di questa eccezione alla regola è di ordine puramente pratico. Quando una geiko raggiunge la propria indipendenza, e lascia l’okiya per andare a vivere in una casa tutta sua, acquista un personale guardaroba fornito di tutte le vesti adatte ad ogni occasione pubblica. Prima di raggiungere tale livello però le geiko spesso affittano alcuni kimono dalla propria okāsan e poiché in una geisha house possono vivere diverse artiste può capitare che la geisha madre non abbia abbastanza indumenti formali per tutte. In questo caso la geiko senior indossa un proprio kimono per consentire alle sorelle più giovani di esibire il modello ufficiale.

maiko Keiko of the Gion Kobu hanamachi_agosto 2008

La maiko Keiko fotografata da Michael Chandler/Momoyama.

Non è un caso se le artiste festeggiano tale ricorrenza proprio nel primo giorno del mese di agosto: il termine Hassaku significa appunto il primo giorno dell’ottavo [mese].

Secondo l’antico calendario lunare il primo giorno di un nuovo mese, quando la luna non era ancora disposta a mostrarsi agli occhi dei mortali, si chiamava tsuitachi (朔) o saku. E in questo calendario tradizionale, per hassaku s’intendeva il primo giorno dell’ottavo mese. Appena il primo giorno dell’ottavo mese si approssimava i luminosi campi di verde okome (onorevole riso) cominciavano a maturare e donavano i loro preziosi frutti. Con l’avvicinarsi della mietitura, i contadini offrivano questi primizie della terra ai signori come segno di gratitudine per il loro favore e nella speranza di un buon raccolto grazie alla protezione delle divinità: era la festa dei frutti della risaia (ta no mi no sekku,  田の実の節句). L’usanza propiziatoria si diffuse poi in ogni classe sociale: le famiglie dei samurai e i membri della corte imperiale presero dunque ad offrire i primi frutti a coloro verso i quali si sentivano in debito o a quelli ai quali erano grati. E così, tra loro, i frutti della risaia (ta no mi) per assonanza diventarono favori (tanomi, 頼み). Questo festival venne da allora celebrato sempre il primo giorno dell’ottavo mese (hassaku) e divenne noto come Tanomi (頼み): ta (田, campo di riso), no (の, presentazione dei beni), mi (実, prodotto della terra) appunto il frutto dei campi di riso. L’espressione tanomi cominciò dunque ad indicare anche una richiesta di favore e benevolenza, derivando dalla preghiera che si rivolgeva agli dei per un buon raccolto.

La ricorrenza venne tramandata nei quartieri del piacere di Kyoto e, dopo l’introduzione del calendario gregoriano, fu celebrata il primo di agosto.

Durante il periodo Tokugawa l’Hassaku infine divenne una festa molto famosa, al pari del Capodanno, poichè Tokugawa Ieyasu (fondatore dello shogunato Tokugawa) entrò per la prima volta nel Castello di Edo il primo giorno dell’ottavo mese del 18° anno dell’era Tenshō (ossia il 30 agosto 1590, per il calendario gregoriano).

Ancora oggi l’Hassaku è un festival talmente importante nell’hanamachi di Gion Kobu da eguagliare, quasi, la festa per il Nuovo Anno!

Fonti: Onihide, Diario di una maiko, 47NEWS (trad.e a cura di Bea).

18 Responses to “Hassaku ~ 八朔”

  1. monica Says:

    oggi vorrei davvero essere a kyoto in mezzo alle tue maiko.. grazie per il bel sogno!

  2. P&M Says:

    Complimenti per le immagini… sono bellissime!!!!
    Deve essere proprio bello oggi essere lì….


  3. …Forse, anche noi dovremmo imparare di nuovo l’arte di ringraziare. Oggi, come le maiko di Kyoto, mi riprometto di donare un grazie a tutte le persone speciali che hanno accarezzato il mio cuore, in questo 2009.

    :*

  4. Nadia L. Says:

    Grazie…

  5. tenjuan Says:

    vedo che ti sei accorta che ti ho linkato:)
    Hai un blog meraviglioso, per questo non potevo non farlo, belle foto e molto curato.
    Un bacio:***


  6. …Grazie!
    Il tuo blog è incantevole,
    verrò a trovarti spesso e con piacere.

    :*

  7. tenjuan Says:

    sto provando se funziona il quadratino con gravatar….:)
    Buonanotte:***

  8. tenjuan Says:

    riprovo a vedere se si vede l’avatar e poi vado a nanna!!:))

  9. xorumuxmlz Says:

    awesome blog!

  10. rook Says:

    beautiful blog!

  11. laebre Says:

    beautiful photos!

  12. Lane Says:

    Just want to say your article is as astonishing. The clarity in your post is simply spectacular and i could assume you are an expert on this subject. Well with your permission allow me to grab your feed to keep updated with forthcoming post. Thanks a million and please keep up the gratifying work.

  13. Hazel Says:

    excellent post, very informative. I wonder why the other experts
    of this sector don’t notice this. You must continue your writing. I am confident, you’ve
    a huge readers’ base already!

  14. mary Says:

    Appreciating the commitment you put into your site and detailed information you provide.
    It’s good to come across a blog every once in a while that isn’t the same out of date rehashed material.
    Wonderful read! I’ve saved your site and I’m including your RSS feeds to my Google account.

  15. clint Says:

    WOW just what I was looking for. Thanks.

  16. Colin Says:

    I personally Believe blog post “Hassaku ~ 八朔 « ღ occhidaorientale
    ¸.¤°´” was indeed really good! I really couldn’t agree with u even more! Finally looks like I personally came across a web-site truly worth browsing. Thank you, Colin


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: