Real Geisha Real Women

febbraio 16, 2016

Iroke Cuore di Geisha

dicembre 22, 2015

Iroke Cuore di Geisha

Mancano ancora 4 giorni al mio compleanno ma il regalo più bello me lo faccio oggi, il mio nuovo libro è pronto.   :)
“Iroke Cuore di Geisha”, da oggi lo trovate qui

Una splendida collaborazione con l’incantevole Liza Dalby.

L’esperienza più emozionante, in una casa del tè, è ammirare una geisha che canta il suo kouta (breve canzone) favorito accarezzando con le dita le tre corde di uno shamisen. I lenti accordi ritmici simulano i battiti del cuore, mentre il luccichio purpureo della bocca rimbalza da una nota all’altra e l’eco di ognuno di quei rimbalzi ti si ripercuote nel petto. I testi dei misteriosi ed antichi kouta raccontano le storie d’amore e di morte, le piccole invidie e gelosie, i drammi profondi, le rivalità artistiche e le amicizie, insomma la vita quotidiana di queste spirituali Sacerdotesse dell’Arte, sì, ma sempre con un prezioso cuore di donna avvolto dalla seta del kimono.

Liza Dalby, la prima occidentale che abbia mai avuto il privilegio di vivere nei quartieri delle geisha, ci prende per mano e ci conduce fin dentro il karyūkai: dritti nel cuore delle geisha di Kyōto.

Il libro è corredato da 35 fotografie, contiene i testi di 25 kouta in italiano, inglese e giapponese nonché 2 spartiti musicali.

 

Oharibako おはりばこ

giugno 29, 2015


Preservando con passione una tradizione che dura da generazioni, la famiglia di Hidemasa Kitai produce meravigliosi hana kanzashi (gli ornamenti usati nelle acconciature femminili giapponesi tradizionali, come quelle delle maiko e delle geisha) partendo da antichi kimono che vengono trasformati in delicati petali di seta. Nel suo negozio (Oharibako おはりばこ) potete trovare infiniti e preziosi accessori, perfetti con il kimono ma anche con lo stile occidentale… Tutti rigorosamente handmade with love!
🌸 🎐 👘

Passionately preserving a tradition that goes on from two generations, the Hidemasa Kitai’s family produces wonderful hana kanzashi (ornaments used in traditional Japanese women’s hairstyles, such as those of the maiko and geisha) starting by ancient kimono that are transformed into delicate silk petals. In his shop (Oharibako おはりばこ you can find infinite and precious accessories, they are perfect for kimono style, and Western style too… Each of them are strictly handmade with love!

Kyoto Reel

giugno 27, 2015

Glad To Be Geisha

aprile 23, 2015

Come una marionetta (karakuri) incantata rompe i fili che la imprigionano per diventare una bambina così la maiko, lentamente e faticosamente, spezza i fili di seta che la guidano per trasformarsi in una vera geisha.

Mai è la danza, ko è la fanciulla. Cinque anni di formazione nelle arti tradizionali, il trauma della separazione dalla famiglia e dagli amici, l’accettazione di un nuovo nome e di una nuova sé, tutto per diventare una geisha: una Persona d’Arte. Un’opera d’arte in movimento alla ricerca continua dell’Iki (perfezione e raffinatezza).

Una geisha persegue l’arte (gei) come vita: se per lei il gei è vita, allora è anche vero che la sua esistenza deve diventare arte. Levigare la propria vita in un’opera d’arte, per quanto possa sembrare un’ambizione elevata agli occhi degli occidentali, è l’idea che sottende alla disciplina di una vera geiko.
🌸 🎐 👘

…E mentre bevo un delizioso matcha, nel coffee grill Tamaya (hanamachi di Miyagawa-chō 宮川町), il tavolo accanto si riempe di geiko (geisha nell’antico dialetto di Kyōto). …Anche loro fanno uno spuntino prima di andare a vedere il Miyako Odori! Le ho incontrate di nuovo più tardi tra gli spettatori, sedute proprio di fronte a me.  :)

Questo slideshow richiede JavaScript.

Miyako Odori Cha no yu 茶の湯: la cerimonia del tè celebrata dalla maiko Mameharu まめ春 e dalla Geiko Tsuruha つる葉 prima dello spettacolo.

Il kimono di Mameharu era incantevole! :)

Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: