Kofuku

novembre 15, 2012

Kofuku

La maiko Kofuku, ritratta da Momoyama.

L’elegante Kofuku ha iniziato ad esibire l’acconciatura in stile sakkō: è dunque imminente il suo debutto come geisha…   :)

Congratulazioni, Kofuku-san!

Annunci

Kyōka

ottobre 29, 2012

Kyōka

La geiko (geisha) Kyōka, ritratta da Momoyama.

Questa settimana, la splendida Kyōka debutta com geisha nel distretto di Gion.

Kyōka

Fortunato chi potrà incrociarne lo sguardo!   ;)

Fukucho

ottobre 25, 2012

Fukucho

La maiko Fukucho, fotografata da Momoyama.

Congratulazioni alla maiko Fukucho che oggi debutta nel Miyagawa-cho!

:)

Alla nostra destra, la maiko Yaemi, a sinistra la sua onesan (sorella maggiore) la geisha Yasuha; fotografia di Michael Chandler.

Congratulazioni a Yaemi che, oggi, celebra il suo debutto da maiko (apprendista geisha) nel distretto di Miyagawa-cho (a Kyoto).

Il suo nome è davvero incantevole: Yaemi 弥ゑ美, è inoltre composto da diciotto tratti (un numero molto fortunato).

Qui, potete ammirare il momento commovente in cui il suo nome viene aggiunto a quello delle onesan della okiya!

L’entrata della yakata (geisha house) Kaden a cui Yaemi appartiene; fotografia di Michael Chandler.

Omedetou, Yaemi-san!


Shigyōshiki ~ 始業式

gennaio 7, 2010

Maiko Fukuho by Michael Chandler.

Oggi c’è stata la cerimonia di apertura del distretto di Gion Kobu: la Shigyōshiki (始業式).

Questa celebrazione si svolge presso il teatro Kaburen di ogni hanamachi (solo il Kamishichiken la rimanda al 9 gennaio) e sancisce il ritorno al lavoro delle geiko e delle maiko (dopo la pausa delle festività).

Ad esempio nel distretto di Gion Kobu la festa ha luogo nel Gion Kobu Kaburenjo.

Innanzitutto gli ospiti di rilievo e le okāsan formulano i loro auguri per l’inizio del Nuovo Anno. Le artiste, vestite del tradizionale montsuki kimono (il tipo con uno, due, tre o cinque stemmi familiari stampati sul retro, sul petto e sulle spalle) ossia il kimono nero degli eventi formali decorato con l’emblema della propria okiya e con il kanzashi delle spighe di riso per propiziare la buona sorte, rinnovano i propositi di sviluppare il loro gei

“Ci impegneremo per migliorare le nostre arti!”

Ecco il giuramento di Gion:

一、私たちは常に美しく優しく親切にいたしましょう。
一、私たちは祇園の伝統を誇りとし、心の修養につとめ 技芸の習得に励みましょう。
一、私たちは善良の風俗をみださない様、清潔でありましょう。
一、私たちは京都の国際的地位を認識し、新知識の吸収に意を用い、視野を広くしましょう。
一、私たちは常に良き風習を作り、皆さんから愛せられましょう。

– Cerchiamo di essere sempre belle e gentili.
– Dobbiamo essere fiere della tradizione di Gion, allenare la mente e sforzarci di padroneggiare le arti.
– Non disturbiamo mai un buon cliente e cerchiamo di essere sempre in ordine.
– Cerchiamo di comprendere la posizione internazionale di Kyoto, prestiamo massima attenzione all’assimilazione di nuove conoscenze e ampliamo le nostre prospettive.
– Usiamo sempre le buone maniere, per essere amate dagli altri.

Leggi il seguito di questo post »

Who’s That Girl?

dicembre 19, 2009

Powered by Onihide.

Che sia una minarai, non è in dubbio…

Leggi il seguito di questo post »

Kikuyū by Michael Chandler.

Tra pochi giorni, una nuova geiko (geisha) percorrerà le vie di Kyoto: la dolce Kikuyū ha infatti iniziato ad acconciarsi, da oggi, i capelli nello stile Sakko. Questa pettinatura è concessa alle maiko di grado superiore nei giorni precedenti alla cerimonia dell’erikae che ne sancisce il riconoscimento ufficiale come geisha.

Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: