Questo slideshow richiede JavaScript.

Le modelle hanno queste mani enormi e fragili con le quali, nell’aria, disegnano emozioni.
Noemi mi ha confidato che le modelle non devono ridere, ogni volta che una di loro sorride il fotografo può rubarle un pezzo d’anima, sai… ;)
Le modelle hanno occhi profondi e quando ti fissano, dentro l’obiettivo, sembra che vogliano raggiungere la tua mente (per farti scattare, a loro, la tua foto migliore).
Sarà tanto grave se io l’ho fatta ridere? :)
 Deep in Fashion con Gabriele Rigon: la sensualità femminile è il tema predominante del workshop, sensualità come bellezza e come racconto di qualcosa di unico partendo da una domanda obbligatoria: che cosa voglio raccontare?
Gabriele Rigon lo definisce così: “…è uno stage destinato a fotografi che vogliono capire cosa si nasconde dietro le immagini di moda e di glamour, ottenere immagini con stile, eleganza e un pizzico di trasgressione…!”

Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: