Real Geisha Real Women

febbraio 16, 2016

…E la Magia delle Corde ci insegna a volare senz’ali…

Leggi il seguito di questo post »

Iroke Cuore di Geisha

dicembre 22, 2015

Iroke Cuore di Geisha

Mancano ancora 4 giorni al mio compleanno ma il regalo più bello me lo faccio oggi, il mio nuovo libro è pronto.   :)
“Iroke Cuore di Geisha”, da oggi lo trovate qui

Una splendida collaborazione con l’incantevole Liza Dalby.

L’esperienza più emozionante, in una casa del tè, è ammirare una geisha che canta il suo kouta (breve canzone) favorito accarezzando con le dita le tre corde di uno shamisen. I lenti accordi ritmici simulano i battiti del cuore, mentre il luccichio purpureo della bocca rimbalza da una nota all’altra e l’eco di ognuno di quei rimbalzi ti si ripercuote nel petto. I testi dei misteriosi ed antichi kouta raccontano le storie d’amore e di morte, le piccole invidie e gelosie, i drammi profondi, le rivalità artistiche e le amicizie, insomma la vita quotidiana di queste spirituali Sacerdotesse dell’Arte, sì, ma sempre con un prezioso cuore di donna avvolto dalla seta del kimono.

Liza Dalby, la prima occidentale che abbia mai avuto il privilegio di vivere nei quartieri delle geisha, ci prende per mano e ci conduce fin dentro il karyūkai: dritti nel cuore delle geisha di Kyōto.

Il libro è corredato da 35 fotografie, contiene i testi di 25 kouta in italiano, inglese e giapponese nonché 2 spartiti musicali.

 

Baobab Way Of Life

dicembre 11, 2015

Il 6 dicembre alle ore 14, il Comune ha chiuso il Centro Baobab ma il Baobab non scompare.
I volontari restano in via Cupa, con un camper fornito da MEDU – Medici per i Diritti Umani.
In questi giorni hanno bisogno di tende e coperte per i nuovi migranti in arrivo, il flusso non si ferma.
Non lasciamoli soli!
Grazie a tutti gli Amici del Baobab.

Baobab & Deep in Fashion

dicembre 6, 2015

Questo slideshow richiede JavaScript.

Una domenica confusa.
Stamattina, la guerra al Centro Baobab: le lacrime, la rabbia, la sofferenza, il senso di impotenza e la bellezza dei cuori e degli occhi.
Il pomeriggio, lo stage fotografico con Gabriele Rigon & Noemi: la dolcezza, la sensualità, l’eleganza, la libertà della creatività e la bellezza.
Che poi la vita è così, il nero e il bianco, l’ombra e la luce, la guerra e la pace…
E tutto accade nello stesso giorno, a volte nello stesso momento.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le modelle hanno queste mani enormi e fragili con le quali, nell’aria, disegnano emozioni.
Noemi mi ha confidato che le modelle non devono ridere, ogni volta che una di loro sorride il fotografo può rubarle un pezzo d’anima, sai… ;)
Le modelle hanno occhi profondi e quando ti fissano, dentro l’obiettivo, sembra che vogliano raggiungere la tua mente (per farti scattare, a loro, la tua foto migliore).
Sarà tanto grave se io l’ho fatta ridere? :)
 Deep in Fashion con Gabriele Rigon: la sensualità femminile è il tema predominante del workshop, sensualità come bellezza e come racconto di qualcosa di unico partendo da una domanda obbligatoria: che cosa voglio raccontare?
Gabriele Rigon lo definisce così: “…è uno stage destinato a fotografi che vogliono capire cosa si nasconde dietro le immagini di moda e di glamour, ottenere immagini con stile, eleganza e un pizzico di trasgressione…!”

Leggi il seguito di questo post »

Baobab

dicembre 6, 2015

Oggi il Comune di Roma chiuderà il Centro Baobab.

Un pugno di ragazzi, da maggio 2015, ha preso in gestione il Baobab e creato un centro di accoglienza dove, fino ad oggi, sono stati nutriti, vestiti, curati, ascoltati, aiutati a 360° fino a 500 migranti al giorno.
Sono giovani, belli e generosi.
Hanno occhi limpidi e coraggiosi e non se ne andranno da qui, finché anche l’ultimo dei loro ospiti non sarà al sicuro.

Leggi il seguito di questo post »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 29 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: